logo

Tel. 0586 426188

Fax 0586 428895

Via M. L. King 21

57128 Livorno

9.00 -13.00

Lunedì - Venerdì

USCITA DI SICUREZZA

COOPERATIVE DI TIPO A+B

Uscita di Sicurezza

Nata a Grosseto nel 1987 per volontà dell’associazione Genitori Volontari contro le Tossicodipendenze, Uscita di Sicurezza è oggi una cooperativa sociale di tipo A e B, ai sensi della legge 381/1991.

Attraverso il ramo A, gestisce varie tipologie di servizi socio-assistenziali e educativi, sia in appalto sia privatamente. I principali settori di intervento riguardano l’assistenza agli anziani, alle persone con disabilità o con patologie psichiatriche, i servizi educativi per minori, l’accoglienza dei migranti richiedenti protezione internazionale. Fanno invece riferimento al ramo B, recentemente costituito, l’attività di ristorazione, catering e promozione di eventi culturali (musica, cinema, teatro, fotografia ed altro), realizzate prevalentemente all’interno dello spazio della Cava di Roselle (GR). La cooperativa collabora con vari enti pubblici e privati alla promozione di iniziative finalizzate allo sviluppo del territorio e alla creazione di valore condiviso. La maggior parte delle attività si concentra sul territorio della provincia di Grosseto ma da alcuni anni sono stati avviati anche alcuni servizi nel comune di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti.

Uscita di sicurezza persegue l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione dei cittadini creando opportunità di inserimento lavorativo con riferimento in particolare alle persone in condizioni di fragilità o disagio, garantendo ai propri soci e dipendenti le migliori condizioni professionali, economiche e sociali. La cooperativa, che aderisce alla rete di imprese sociali “UP – Umana Persone”, conta oggi 240 soci e 343 dipendenti.

Attualmente sono 41 i servizi attivi nel campo dell’assistenza domiciliare e servizi territoriali, 29 quelli rivolti a minori, 22 agli anziani e 8 nel settore salute mentale e diverse abilità. Per quanto riguarda i servizi socio-sanitari e educativi, sono stati 523 gli utenti transitati nel 2015; 977 quelli transitati nei servizi territoriali pubblici, gestiti in appalto da Uscita di Sicurezza per conto della ASL Toscana Sud-est e del COESO Società della Salute e tra cui rientrano l’assistenza domiciliare, il trasporto sociale, il sostegno educativo territoriale e altri servizi (Sportello per l’emergenza abitativa, Punto famiglia). In parallelo la cooperativa eroga anche servizi assistenziali in forma privata (precedentemente svolti in modo autonomo, dal momento della costituzione della rete UP Umana Persone vengono erogati sotto il marchio della nuova organizzazione).

Nel campo dei servizi educativi per minori sono stati 701 gli utenti transitati nel 2015, 142 in quello dei servizi dell’area salute mentale, 47 nell’assistenza alle persone con disabilità, 65 in quello dell’accoglienza dei migranti richiedenti asilo. A questi si aggiungono altri tipi di servizi ricreativi/culturali e infermieristici sul territorio 
ed uno Sportello per amministratori di sostegno.

La cooperativa è impegnata nella prevenzione e contrasto del Gioco d’azzardo patologico. Ha maturato negli ultimi anni una particolare sensibilità verso la tutela dell’ambiente sperimentando progetti innovativi nel settore dell’agricoltura sociale e della filiera corta (come “Semi di futuro” finalizzato alla realizzazione di attività ortofrutticole con il coinvolgimento di 8 persone disabili e 10 anziani utenti, in collaborazione con l’Istituto tecnico agrario “Leopoldo II di Lorena” ) e del riciclo di indumenti e materiali usati, in collaborazione con il Circolo Festambiente Aps.

I servizi gestiti dalla cooperativa per il Consorzio Sociale Costa Toscana sono i seguenti:

RSA Le Sughere

via Trento 14, Casal di Pari – Civitella Paganico

tel. 0564/908802

 

Leggi tutto
Ott
11

Uscita di Sicurezza, selezionati gli artisti per il bando "Artigiani del tempo"

Sono Giulia Dari, fotografa, e Leonardo Rubboli, artista che lavora sul suono, i ragazzi selezionati…

Leggi di più
Set
13

Il 20 settembre a Follonica si presenta il progetto "Dopo di noi"

Giovedì 20 settembre alle ore 9.30 presso il Distretto Socio-Sanitario di Follonica verrà presentato il…

Leggi di più
Ago
21

Il 22 agosto appuntamento con "Libri in Cava"

Un memoire in cui la vita del protagonista si intreccia alle vicende sociali, politiche e…

Leggi di più
Lug
25

Identità e diversità... alla cava di Roselle

Una serata di molteplici appuntamenti, tenuti insieme dal filo rosso dell'identità e della diversità. È…

Leggi di più
Vedi tutte le notizie »