logo

Tel. 0586 426188

Fax 0586 428895

Via M. L. King 21

57128 Livorno

9.00 -13.00

Lunedì - Venerdì

G. Di Vittorio, per una cultura dell’educazione di qualità

Sabato 17 febbraio a Carrara (Palazzo Binelli, a partire dalle ore 9) la cooperativa sociale G. Di Vittorio organizza un seminario dal titolo “La cultura dell’educazione nella comunità. Riflessioni, sfide, esperienze”, in collaborazione con l’Area Welfare di Legacoop Toscana e con il patrocinio del Comune di Carrara.

L’idea che sta alla base del seminario è che attorno alle pratiche educative si possa costruire una “comunità educante” attenta ai bambini e ai ragazzi, ai loro bisogni e diritti di cittadinanza: un’opportunità di riflessione sull’alleanza formativa che lega tra loro le istituzioni scolastiche, i servizi, l’ente locale, le agenzie culturali del territorio.

“Riconosciamo alla e nella ‘polis’ quelle possibilità oggettive e sostanziali di realizzare buone pratiche d’inclusione e pluralità: per promuovere una cultura dell’educazione veramente efficace e di qualità, in una comunità che attorno ai valori di una pedagogia condivisa riscopre il senso della propria identità”

Il programma

La sessione mattutina si aprirà con i saluti e le relazioni di apertura del sindaco di Carrara Francesco De Pasquale e della presidente della cooperativa Maria Antonella Oronte. Interverranno Jessica Magrini (Settore Educazione e Istruzione della Regione Toscana), Cristina Gabbiani (Responsabile Servizi educativi dell’Istituto degli Innocenti), Anna Rosa Vatteroni (dirigente scolastica dell’Istituto d’istruzione superiore Artemisia Gentileschi di Carrara), Angelo Possemato (sociologo e psicologo del lavoro). Le riflessioni conclusive della mattinata saranno affidate al vicepresidente nazionale di Legacoopsociali Alberto Alberani.

La sessione pomeridiana sarà introdotta e coordinata dalla coordinatrice pedagogica Roberta Baldini, che si soffermerà sul percorso formativo appena concluso con riflessioni e spunti dalla sessione mattutina. A seguire, spazio ai lavori di gruppo e alle relazioni delle coordinatrici dei Servizi per l’Infanzia Maria Linda Giove, Enrica Benetti, Roberta Piscitelli. A concludere i lavori della giornata sarà Lucia Pagano Corsi, responsabile tecnico di settore della cooperativa.

 

I commenti non sono disponibili.